Antonia Sarcina

alt

Nata a Trieste nel 1963 e si e’ stabilita sin da giovanissima a Roma dove ha compiuto gli studi musicali ed umanistici, conseguendo i diplomi in pianoforte, composizione, orchestrazione per banda, direzione d’orchestra, ed inoltre la licenza di maturita’ classica. Ha iniziato giovanissima la carriera concertistica quale pianista, suonando sia in Italia sia in Europa. Ha piu’ volte registrato recitals pianistici per emittenti radiofoniche della rete nazionale italiana e per emittenti private, nonche’ per la Radio Vaticana. Da diversi anni ormai si occupa della ricerca, diffusione delle opere delle compositrici italiane ed estere. Sin dall’ eta’ di 10 anni ha iniziato a comporre musica ed a suonarla nei suoi concerti. La sua produzione musicale e’ molto vasta e comprende : musica da camera, sacra, didattica, sinfonica, bandistica, lirica, musiche di scena per il teatro classico, trascrizioni ed arrangiamenti di vario genere. Alcune sue opere hanno vinto primi premi e/o sono state segnalate in importanti concorsi nazionali ed internazionali di composizione e sono regolarmente eseguite sia in Italia sia all’estero. Importanti enti e privati le hanno richiesto spesso opere, tra cui l’orchestra del teatro C. Felice di Genova, la

Fondazione Adkins  Chiti – Donne in musica, il Certamen Vaticanum per le celebrazioni del latino, ecc.. Quale direttore d’orchestra ha diretto soprattutto le bande musicali militari italiane, Brasiliane e del Regno Unito ( UK ).

Ha seguito corsi di perfezionamento sia in Italia sia in Russia. Sue opere sono edite dalle edizioni Bioritmo di Roma, Pagano di Napoli, Berben, ISNP, Eurarte, Sconfinarte,Glissato, Certosa Verlag in Germania. Alcune sue opere sono incise in cd Bioritmo, Pagano, Map, Eurarte. Molte sue musiche sono presenti in archivi e biblioteche della Germania, Svizzera, Italia ed Americhe. Il suo nominativo e’ presente in pubblicazioni italiane ed estere, ( cfr la bibliografia allegata ).

Ha preso parte, in qualita’ di membro di giuria, nelle commissioni di concorsi e competizioni nazionali ed internazionali di esecuzione pianistica e bandistica. E’ membro della Federazione delle compositrici Svizzere. E’ stata la prima direttore d’orchestra donna a prendere parte ai concorsi nazionali per la nomina dei maestri - direttori delle bande della Polizia, Guardia di Finanza e Marina Militare. Dal 2001 è docente di ruolo per la disciplina orchestrazione per banda, dapprima presso il Conservatorio “Nino Rota ” di Monopoli (BA), dal 2002 al 2007 presso il S.Pietro a Majella di Napoli, dal 2007 al 2010 al S.Cecilia di Roma e  dal 2010 è titolare di orchestrazione e direzione per banda al L.Refice di Frosinone. Ideatrice e responsabile dell’orchestra di fiati del L. Refice. Nell’ autunno 2011 tiene una masterclass sul repertorio Italiano originale per banda invitata dal dipartimento di direzione per fiati del Conservatorio di Maastricht, Olanda.

 

Bibliografia

- Autoanalisi dei compositori italiani contemporanei,Pagano Ed. Napoli (1992);

-The Heritage Encyclopedia of band music, P.Birkley Ed. Ohio,USA 1996;

- Dizionario della musica italiana per banda,vol. 2° ,M.Anesa Ed. Bergamo (1997);

- Enciclopedia italiana dei compositori contemporanei,vol 2°,Pagano Ed.    (1999);

- Klaviermusik von Komponistinnen, Staccato  Verlag,  Dusseldorf – Germania ( 2003);

-Europaischer Dirigentinnen Reader, dizionario europeo delle donne direttori d’orchestra,   edito a cura dell’ Archiv  Frau  und Musik di Francoforte, Germania ( 2003 );

- Dizionario della musica italiana per banda vol.2° M.Anesa editore, edizione riveduta ed aggiornata, Bergamo ( 2005 ) ;